chiudi

27/02/2019

Autonord Fioretto alla Mujalonga sul Mar 2019

Autonord Fioretto alla Mujalonga sul Mar 2019

Autonord Fioretto è felice di annunciare la sua partecipazione alla Mujalonga sul Mar, la 10 km su strada  tutta “fronte mare”, organizzata dalla A.S.D. Trieste Atletica, in programma a Muggia (Trieste) il prossimo 27 aprile. 

La manifestazione, giunta alla sedicesima edizione, quest’anno vedrà due importanti novità: la prima riguarda l’orario in cui si svolge la corsa, al tramonto anziché al mattino, per far godere i partecipanti dello straordinario spettacolo naturale che solo Muggia e pochissime altre località italiane della costa orientale sanno regalare. Il paese, infatti, giace su un promontorio con tipico paesaggio collinare, digradante verso il Golfo di Trieste, dalle cui propaggini occidentali si può ammirare la discesa del sole nel Mare Adriatico.

Lo start della competitiva è prevista alle ore 17; dal colorato porticciolo del paese si partirà in direzione della Slovenia, con il passaggio all’interno della base logistica militare aperta per l’occasione, e si farà ritorno scorgendo sempre il blu dell’acqua che piano piano si tingerà di mille sfumature di rosa e di arancione.

Seguirà alle ore 18 la Run & Dance, la corsa non competitiva di 5 km aperta a tutti, in programma sempre sul lungomare muggesano, e caratterizzata dalle band musicali posizionate lungo il percorso che allieteranno i concorrenti e allo stesso tempo, grazie al supporto di ballerini professionisti, li coinvolgeranno in qualche passo di danza.

La seconda novità riguarda l’ambiente perché la Mujalonga sarà ecosostenibile e totalmente “plastic free”.

Banditi i bicchieri usa e getta e le bottiglie di plastica, tutto sarà riciclabile  e biodegradabile, così come il pacco gara che sarà creato con del materiale riciclato e riutilizzabile, che potrà essere impiegato nuovamente, ad esempio per fare la spesa di casa.

Insomma sarà un Eco Festival del Running all’insegna della bellezza, del divertimento e dell’ambiente.

Questo il leitmotiv della manifestazione: “Mujalonga senza plastica”, #mujalongasenzaplastica, per un mondo “di corsa” più pulito e attento all’ambiente.

Il prossimo 27 aprile, tra gli oltre tremila concorrenti della Mujalonga sul Mar, ci sarà anche una runner molto speciale: Rima Chai, meglio conosciuta come Tyre Lady, Signora Pneumatico, perché corre intere maratone e gare ultra trainando un pneumatico che può pesare tra i 6 e i 10 kg.

Un’eroina dell’ambiente che con il suo intercedere pesante, cerca di far capire al mondo quanto sia faticoso portarsi dietro un fardello di tale tipo, risultato di una società consumistica poco attenta alla natura e alle conseguenze delle proprie azioni. 

Così Rima correrà i 10 kg della Mujalonga sul Mar trainando un pneumatico usato, ma non si limiterà a questo, percorrerà i 1.500 km che da Windsor (in Inghilterra, dove vive) la separano da Trieste, in bicicletta.

Ha già corso due volte in Italia (a Pisa e a Roma), e spiega quando ha avuto inizio la sua particolare corsa.  

«Dovevo affrontare una spedizione in autosufficienza al Polo Nord; era necessario portarsi dietro tutto l’occorrente trainando una slitta: tenda, cibo, viveri, ecc. e non essendoci neve dove vivo, ho iniziato ad allenarmi trainando un pneumatico per abituarmi a quel tipo di fatica». E da lì ebbe inizio tutto…

Quale è stata la tua prima maratona trainando un pneumatico? 

«Nel 2006, a Singapore, la mia città natale».

Quante maratone hai affrontato con quel peso?

«54 maratone, 21 ultra (dalle 27 miglia alle 135 miglia)».

Solitamente corri con un peluche sulla spalla, che cosa rappresenta?

«Si tratta di un camaleonte e rappresenta il cambiamento».

Cosa può fare singolarmente il runner per produrre meno rifiuti?

«Portare con sé una tazza o bottiglia riutilizzabile, studiare come correre meglio invece di cambiare le scarpe così velocemente, ritirare il pacco gara all’expo con la propria borsa rifiutando il packaging dell’organizzazione, chiedere agli organizzatori di creare dei pacchi gara “minimal” (niente t-shirt, nessuna medaglia, pensare solo alla parte idratazione e al cibo); al posto dell’auto, se possibile, per raggiungere il luogo della competizione usare i mezzi pubblici, e ancora ogni mese rimpiazzare un oggetto monouso con un altro riutilizzabile, e infine dare il buon esempio raccogliendo 5 rifiuti lungo il percorso di corsa».

I tuoi sogni?

«Mi piacerebbe trasformare gli eventi running in eventi più responsabili e puliti».

Il link alle ISCRIZIONI 

Tutte le informazioni: Mujalonga sul Mar



ricerca la tua auto auto

Quale auto stai cercando?

Seleziona la tipologia dell'auto

Cerchi un'auto finanziabile?

Scegli l'anticipo e l'importo massimo di rata mensile
reload reset filtri
City car
Berlina
Station wagon
Monovolume
Suv
Coupé
Cabrio
Furgoni/Van
KM Da {{ km[0]|number|strReplace:",":"." }} a {{ km[1]|number|strReplace:",":"." }}
PREZZO Da {{ prezzo[0]|number|strReplace:",":"." }} a {{ prezzo[1]|number|strReplace:",":"." }}
torna su
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto